Questo articolo è stato già letto1093 volte!

Novena di Pentecoste

QUINTO GIORNO



SEQUENZA ALLO SPIRITO SANTO

Vieni, Santo Spirito,

manda a noi dal cielo un raggio della tua luce.

Vieni, padre dei poveri,

vieni, datore dei doni,

vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,

ospite dolce dell’anima,

dolcissimo sollievo.

Nella fatica, riposo,

nella calura, riparo,

nel pianto, conforto.

O luce beatissima,

invadi nell’intimo

il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza

nulla è nell’uomo,

nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,

bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,

drizza ciò che è sviato.

Dona ai tuoi fedeli,

che solo in te confidano,

i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,

dona morte santa,

dona gioia eterna.

Amen.

Preghiera

O Spirito Santo, amore e soavità del Padre e del Fi­glio, fiore e profumo della santità di Dio, fuoco divino acceso in me, rendi tutto nuo­vo il mio cuore; togli ogni macchia e oscurità, brucia ogni impurità, e rendimi con­forme all’immagine del Figlio divino.

Spirito di fuoco, che ti de­gni abitare personalmente in me per santificarmi, accendi in me questo fuoco dia more, penetra e investi con la tua fiamma tutta l’anima mia; scaccia ogni affetto disordi­nato; spingimi a conquiste apostoliche; donami la gra­zia di essere fiamma, e di ar­dere di puro ed eterno amore.

3 Gloria al Padre


Fioretto: Reciterò il Padre Nostro con calma e lentezza rinnovando il mio atto di affidamento a Gesù e a Maria Santissima.