Questo articolo è stato già letto1322 volte!

Messa-Tridentina-v

Signore mio Gesù Cristo, ricolma del tuo amore tutti i sacerdoti; rivestili della tua giustizia, in particolare quello che tra poco sarà qui presente su questo altare e ti pregherà per noi, perché Tu perdoni al tuo popolo e non permetta che si perda la tua eredità.

Fa o Gesù che egli sia santo, perché Tu, di cui egli è ministro, sei santo; fa che per la purezza della sua vita sia sempre degno di salire il tuo santo altare e che vi si possa accostare con tutta l’innocenza che è dovuta ai Santi Misteri che celebra.

Io ti offro, o mio Dio, questo sacrificio insieme a lui e a tutti i sacrifici che ti ha offerto in passato e che ti offrirà per l’avvenire,in comunione con quel profondo rispetto con il quale,o Gesù Sommo Sacerdote,ti sei offerto al tuo eterno Padre sull’altare della croce e ti sacrificherai sugli altari di tutto il mondo fino alla tua venuta quando ci prenderai per mano e ci introdurrai nel gaudio eterno della tua Casa. Amen.