Questo articolo è stato già letto5719 volte!

Gesu_Buon_Pastore

Gesù, Pastore mite e forte,

Ti affidiamo i nostri sacerdoti.

Tu li hai scelti e consacrati

e li hai mandati a predicare il Vangelo,

a celebrare i divini misteri

e a guidarci nel cammino verso il Cielo.

 

Gesù, Pastore mite e forte,

fa’ che i nostri sacerdoti

vivano del Tuo sguardo.

Dà ali al loro passo

perché, come Maria,

si affrettino a dare aiuto

a chi è nel bisogno.

Riempi il loro cuore

della Tua misericordia

perché Ti amino molto

e Ti facciano amare molto.

Purifica e fortifica

le loro mani:

siano come le Tue:

mani affidabili,

mani che rialzano e rassicurano,

mani che proteggono e custodiscono,

mani che accarezzano e consolano,

mani che sostengono e infondono speranza.

 

Gesù, Pastore mite e forte,

metti sui loro sentieri

i volti contenti dei sacerdoti

che vivono con Te la pienezza della gioia,

perché passino il loro cielo

a far del bene sulla terra,

soprattutto, ai loro confratelli nel sacerdozio:

li aiutino a rivestirsi di Te:

le loro parole siano le tue,
i loro gesti siano i tuoi,

la loro vita sia quella del vero pastore

che conosce le pecore, una ad una,

le chiama per nome,

e le conduce a immergersi nel sogno

che il Padre Tuo e Padre nostro

ha su ciascuno di noi.

 

Per intercessione di Maria,

Madre tua e Madre nostra,

per la testimonianza di sacerdoti

come don Giò, don Fabiano, don Stefano, don Pablo,

e quella di tanti altri,

passati da morte a vita e vissuti

contenti di Dio e della loro vocazione,

Gesù, Buon Pastore,

custodisci i nostri sacerdoti

nel Tuo Cuore trafitto per amore

e col potere di trasformare il pane e il vino

dona loro anche quello di trasformare i nostri cuori.

Nelle Tue mani,

la piccola storia di ogni sacerdote,

canti sempre la Tua gloria.

Amen.