Domenica 19 maggio, nella solennità di Pentecoste il Santo Padre, dopo aver Celebrato la Santa Eucaristia, ha rilevato l’azione dello Spirito Santo che “ ha trasformato Piazza San Pietro in un Cenacolo a cielo aperto – infatti –  Abbiamo rivissuto l’esperienza della Chiesa nascente, concorde in preghiera con Maria, la Madre di Gesù (cfr At 1,14). Anche noi, nella varietà dei carismi, abbiamo sperimentato la bellezza dell’unità, di essere una cosa sola. E questo è opera dello Spirito Santo, che crea sempre nuovamente l’unità nella Chiesa.



Il papa ha poi ringraziato i Movimenti, le Associazioni, le Comunità, le Aggregazioni ecclesiali. “Siete un dono e una ricchezza nella Chiesa! Questo siete voi!” Ha poi ringraziato quanti sono giunti a Roma  da tante parti del mondo:  “Portate sempre la forza del Vangelo! Non abbiate paura! Abbiate sempre la gioia e la passione per la comunione nella Chiesa! Il Signore risorto sia sempre con voi e la Madonna vi protegga!”.


Dopo la Recita del Regina Coeli, Papa Francesco ha benedetto i fedeli e li ha salutati:

“Fratelli e sorelle, grazie tante per il vostro amore alla Chiesa! Buona domenica, buona festa e buon pranzo!”.