Questo articolo è stato già letto941 volte!



+ O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre

Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori.
Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto.
O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa.
Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina.
Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò ch’è sviato.
Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni.
Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Filato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

AI SANTI SPOSI
O Immacolata Madre di Dio Maria, o glorioso Patriarca san Giuseppe, venite in nostro aiuto in tutte le nostre necessità spirituali, corporali e temporali; allontanate da noi i pericoli che ci minacciano, soccorreteci con amore nelle difficoltà che incontriamo nella nostra vita quotidiana. Prendete sotto la vostra materna e paterna protezione la nostra vita e quelle delle nostre famiglie. Mostrate la vostra bontà verso coloro che pieni di speranza vi invocano e vogliono restar sempre vostri figli devoti. O Maria santissima, o glorioso Patriarca san Giuseppe, aiutateci a glorificare Dio con una vita santa, fedele ai precetti del Vangelo.

Le Preghiere iniziali e finali, le litanie e la consacrazione vanno ripetute tutti i giorni della novena, mentre l’Invocazione è sempre diversa per ogni giorno

OTTAVO GIORNO

Invocazione
O amabilissimi sposi di Nazaret, Maria e Giuseppe, che avete tanto glorificato Dio con la vostra perfetta fedeltà alla sua chiamata, aiutate noi poveri peccatori a corrispondere alle sante ispirazioni dello Spirito Santo, che ci vuole fare santi. Voi conoscete molto bene quanto è difficile per noi abbandonare le cose della terra e cercare le cose del cielo e mettere Dio al primo posto nella nostra vita. Abbiamo ancora tanti attaccamenti nel nostro cuore, che impediscono alla grazia divina di santificarci. Non siamo ancora morti a noi stessi, ai nostra desideri; non siamo ancora capaci di fare la volontà di Dio, così come ci raccomanda il Vangelo. Noi vi supplichiamo con tutto il cuore di aiutarci a rinunciare a noi stessi e a tutto ciò che impedisce al vostro Divin Figlio di dimorare e vivere in noi.
Amen