Questo articolo è stato già letto922 volte!


“Cari figli, oggi, per la vostra unione con mio Figlio, vi invito ad un passo difficile e doloroso. Vi invito al riconoscimento completo ed alla confessione dei peccati, alla purificazione. Un cuore impuro non può essere in mio Figlio e con mio Figlio. Un cuore impuro non può dare un frutto d’amore e di unità. Un cuore impuro non può compiere cose rette e giuste, non è un esempio della bellezza dell’Amore di Dio per coloro che gli stanno attorno e che non l’hanno conosciuto. Voi, figli miei, vi riunite attorno a me pieni di entusiasmo, di desideri e di aspettative, ma io prego il Padre Buono di mettere, per mezzo dello Spirito Santo del mio Figlio, la fede nei vostri cuori purificati. Figli miei, ascoltatemi, incamminatevi con me”.

N.B.

Il presente messaggio, che parla della purificazione del cuore, è arrivato nel giorno in cui la Chiesa fa memoria del Cuore Immacolato della Vergine Maria, dopo il Venerdì dedicato alla solennità del Sacro Cuore di Gesù, rispetto alla quale i celebranti hanno fatto evidenti riferimenti ieri qui a Medj, anche nella venerazione della Santa Croce.

La Redazione