Questo articolo è stato già letto1044 volte!

Doepler-Bonifacius

L’errore capitale di oggi è questo: che il gran tesoro della verità, che le ricchezze della Fede, dei Padri, della Chiesa ri­mangono sepolte; mentre i nemici di Dio e delle anime, applauditi e pagati, seminano la zizzania a piene mani.

Come il Maestro, l’apostolo deve propagare la divina parola nelle città, nei paesi, nelle case, anche più remote.

Deve valicare i monti, salpare gli oceani, recarsi a tutti gli uomini “ut luceat omnibus”. Deve interessarsi delle singole anime, delle singole famiglie, delle singole parrocchie.

Naturalmente tutto questo importa difficoltà, sacrifici, pericoli; richiede la prudenza del serpente, la semplicità della colomba, la fedeltà del martire.

Ma l’apostolo deve saper dimenticare se stesso per donarsi alle anime e a Dio.

Beato Giacomo Alberione