Questo articolo è stato già letto797 volte!



A capodanno Dio non ci ha detto cosa accadrà nel 2012: cosa accadrà in primavera, in estate, in autunno. Dio desidera solamente che stasera facciamo un passo, che stiamo vicini a Lui affinché Egli possa condurci attraverso la Beata Vergine Maria. Ora non è necessario gettare lontano il nostro sguardo e chiederci: “Cosa succederà e come? Troverò lavoro? Troverò la facoltà che mi è congeniale? Forse troverò l’amore della mia vita? Riuscirò a sfamare la mia famiglia?”. 

Tutto questo, fratelli e sorelle, i nostri piani e desideri a volte ci separano da Dio. Dio desidera soltanto un solo ed unico passo: che io lo ami qui ed ora e lo possiamo fare perché siamo creati per questo. Non dobbiamo guardare il nostro passato: forse e pieno di peccati, forse è sbagliato, forse ce ne vergogniamo. Abbandoniamolo semplicemente alla Misericordia di Dio. Forse  temiamo Il nostro futuro incerto, abbiamo paura nel nostro cuore ma abbandoniamolo semplicemente alla Provvidenza Divina, diciamo come Maria: “Eccomi ora, qui ed ora, per te o mio Dio: desidero amarti!”. Non dobbiamo neppure aspettare di essere santi o di diventare Angeli per amare il Signore. Credetemi: così non lo ameremmo mai! Dio desidera che lo amiamo qui ed ora!


Spesso forse cadiamo in alcuni peccati, ma Dio ci dice comunque: “Amami ora perché puoi amarmi”. Dio conosce anche le nostre preoccupazioni, le nostre angosce, le nostre lotte, le nostre cadute, le salite, i dolori … Dio sa tutto ciò che è nostro e ci dice solo: “Amami come sei!”. Non si deve rimandare l’amare Dio. Perché? Santa Teresina dice: “Non rimandiamo a domani la nostra santità, perché nessuno ha il domani assicurato”, proprio nessuno! Assolutamente nessuno ci può garantire chi vivrà domani! Perciò, fratelli e sorelle, incamminiamoci in questo nuovo anno con Maria. 

Facciamo un passo attraverso Maria ed, a suo tempo, verrà anche il secondo. Dio non ci abbandonerà! Dobbiamo amare Dio qui ed ora, in questo momento, perché il momento presente esiste, mentre il passato è qualcosa che è stato e non esiste più ed il futuro è qualcosa che verrà eventualmente, ma anch’esso non esiste. Per Dio, per Gesù, per la Madonna esiste solo il momento presente. Perciò amiamo il Signore ora e incamminiamoci nell’anno nuovo insieme a Dio. Amen».  


P. Danko

  Medjugorje.hr